Dolp'S Studio
CUCINA GIAPPONESE, CHAMPAGNE E BRUNCH DI CAPODANNO AL RISTORANTE MONNALISA DEL GRAND HOTEL DA VINCI

Domenica 29 dicembre alle ore 18,30 aperitivo a base di bollicine, sushi e sashimi per
chi ama la cucina giapponese e vuole gustare le prelibatezze elaborate dallo chef
Alessandro Trovato e dalla sua brigata di cucina. Il primo giorno dell'anno, sempre al
Ristorante Monnalisa del Grand Hotel Da Vinci, super brunch con inizio alle ore
12,30.

Domenica 29 dicembre alle ore 18,30 aperitivo a base di bollicine, sushi e sashimi perchi ama la cucina giapponese e vuole gustare le prelibatezze elaborate dallo chefAlessandro Trovato e dalla sua brigata di cucina. Il primo giorno dell'anno, sempre alRistorante Monnalisa del Grand Hotel Da Vinci, super brunch con inizio alle ore12,30.

un ambiente raffinato, elegante, di classe, senza per questo dover guardare con apprensione ilportafoglio. La proposta viene dal Grand Hotel Da Vinci di Cesenatico, prestigioso cinque stelle diSelect Hotels Collection, catena alberghiera della famiglia Batani. Una splendida costruzione a pochipassi dal porto canale, voluto da Cesare Borgia e nato dal genio di Leonardo Da Vinci. Domenica 29dicembre prossimo, al Ristorante Monnalisa del grand hotel, con inizio alle ore 18,30 aperitivo daltema quanto mai invitante “Bollicine, Sushi, Sashimi e...” dove i puntini di sospensione lasciano spazioalla fantasia interpretativa di ciascuno, ma non creano certamente dubbi sulla raffinata qualità dellochampagne e sull'atmosfera rilassante che si vivrà nel corso del pomeriggio. Vanto della cucinagiapponese il Sushi, per quei pochi che non lo sapessero, ma fossero interessati a partecipare, è un piattoa base di riso servito con altri ingredienti, principalmente pesce fresco, crudo. Difficile ipotizzarel'origine del sushi, anche se la tradizione vuole che sia diventato un piatto ricercato attorno al 1820,quando un certo Hanaya Yohei cominciò a vendere sul suo banco all'aperto bocconcini di riso con soprafettine di pesce crudo. Visto il successo dell'iniziativa la vendita per strada aumentò a dismisura. Dasottolineare anche un escamotage che i clienti utilizzavano per sapere quale banco scegliere per ladegustazione. Poiché ogni bancarella aveva una tenda bianca sulla quale i clienti si pulivano le manidopo aver mangiato, più il drappo era sporco, migliore doveva essere il sushi, visto che il bancorisultava molto frequentato. Superfluo sottolineare la prelibatezza del sashimi, a volte anche primopiatto della cucina giapponese, che consiste in pesce o molluschi freschissimi tagliati a fettine sottili eserviti con apposite salse. Ed è proprio nella preparazione che consiste l'abilità dello chef AlessandroTrovato, che con la sua brigata di cucina, riserverà piacevoli sorprese al palato di coloro che vorrannopartecipare all'iniziativa. Ma non basta. Dopo aver fatto festa la notte di San Silvestro fino alle orepiccole, non è facile far riprendere il giusto ritmo al nostro orologio biologico, per cui una riccacolazione, consumata a tarda mattina, in sostituzione del pranzo, può essere di aiuto a riequilibrare ibioritmi. Considerazioni che hanno spinto la direzione del Grand Hotel Da Vinci a rispondere a questeesigenze, per cui al Ristorante Monnalisa, alle 12,30, sarà servito un ricco super brunch dell'annonuovo a 50 € bevande escluse. Ecco, allora, le proposte: piatti tipici della cucina giapponese, champagnedi qualità e brunch di capodanno nella raffinata atmosfera del ristorante Monnalisa. Difficilerinunciare!

comunicato Scarica il comunicato